I luoghi della memoria - Le storie, le persone, i sentieri

Scheda escursione

ASSOCIAZIONE ESCURSIONISTICA

“Gente in Aspromonte”

FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO

Sabato 2 Maggio

DAL PROGRAMMA ESCURSIONI 2009

"SUI SENTIERI DELLE PIETRE"

LE PIETRE DEL MONTE PECORARO

 

ITINERARIO NATURALISTICO – PANORAMICO – STORICO AD ANELLO

Possono partecipare gli escursionisti, i singoli sodalizi che si riconoscono negli scopi dell’associazione.

Raduno: ore 09.45 Mongiana ( Villa Vittoria - Forestale)

Trasferimento in auto: ore 10.00 in loc. Vazzalaro Mangia Cocuzza

Partenza escursione: ore 10.15

Come arrivare:

Per chi proviene dalla tirrenica: dall’autostrada A3, uscire e Rosarno e seguire le indicazioni per Laureana di Borrello; da Laureana di Borrello, salire verso Prateria e poi proseguire verso Mongiana. Per chi proviene dallo Ionio: uscire a Siderno, prendere la strada di Grande comunicazione ed uscire subito dopo la grande galleria della Limina; proseguire per altri 3 Km sino alla rotonda e poi proseguire per  Fabrizia e, da qui, per Mongiana.

TEMPO ORE:  7.00
DISLIVELLO: 950 s.l.m. - 1423 s.l.m.  
DIFFICOLTA’:  EE. Escursionisti Esperti
COMUNI INTERESSATI:  Mongiana - Serra San Bruno
 Image
Modalità di iscrizione:

L'iscrizione alle escursioni tramite il link presente in questa pagina e tramite e-mail è riservata esclusivamente ai soci. I simpatizzanti e coloro che ancora non sono iscritti all'associazione possono chiedere di partecipare alle iniziative, escursioni comprese, telefonando al numero 348.8134091 (non oltre  i due giorni antecedenti l'evento).

Descrizione del sentiero:

Partenza alle ore 10,15 dalla località ‘Vazzalaro Mangia Cucuzza” proseguendo verso l’allevamento faunistico di ‘Conte Nicola”, gestita dall’A.FO,R. di Mongiana, e poi salendo lungo la Valle dell’Ortica dove si raggiunge “Pietra Carbonara”, incastonate in mezzo ad una fitta vegetazione con vista panoramica che stimola l’escursionista ad ammirare il paesaggio ed assaporare i profumi primaverili.
Continuando a salire, percorrendo tutta le Foresta Regionale Pecoraro, si raggiunge la vetta a quota 1.423 s,l,m. Si prosegue poi per il crinale, raggiungendo la maestosa Pietra del Caricatore.
Continuando ancora la pista in avanti a 500 mt. circa si gira a sinistra verso la località ‘Bellini’, dove si presenta un paesaggio stupendo, con fitta vegetazione composta da piante maestose di Abete Bianco, fino a raggiungere «Pietra la mezzo”. Proseguendo sempre, nella vallata si raggiunge il “Casello dello Bello”, dove si può effettuare una piccola sosta, dopodiché si gira a sinistra ed a circa 1 km  si raggiunge pietra del “Signore”, ubicata all’interno del bosco di alto fusto di faggio. Si prosegue in avanti fino a raggiungere la tabella del sentiero “Frassati”; girando a sinistra e proseguendo lungo il sentiero “Frassati”, si ritorna al punto di partenza dell’Escursione.
Il percorso attraversa tutta la Foresta Regionale Pecoraro e la Foresta di Ferdinandea, la quale è sottoposta a Vincolo dei Parco Naturale Regionale delle Serre e si sviluppa nell’omonima area protetta, avente una certa valenza naturalistica
.

Nel corso del tempo

  • 1996
  • 1997
  • 1998
  • 1999
  • 2000
  • 2001
  • 2002
  • 2003
  • 2004
  • 2005
  • 2006
  • 2007
  • 2008
  • 2009
  • 2010
  • 2011
  • 2012
  • 2013
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
  • 2019
  • sld_1
  • sld_2
  • sld_3
  • sld_4
  • sld_5
  • sld_6
  • sld_7
  • sld_8
  • sld_9
  • sld_10

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.