I luoghi della memoria - Le storie, le persone, i sentieri

ASSOCIAZIONE ESCURSIONISTICA

“Gente in Aspromonte”

FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO

Sabato 25 Luglio

DAL PROGRAMMA ESCURSIONI 2009

"SUI SENTIERI DELLE PIETRE"

ASSOCIAZIONE IN NOTTURNA

Anche, quest’anno, come è consuetudine dell’Associazione, viene riproposta una breve escursione notturna. Il luogo scelto è ai piedi di Montalto, tra il Serro della Gramolara e Monte Antenna, dove sarà possibile, sotto la luna amica che accompagna i nostri passi, andare alla scoperta dei suoni e degli odori della notte.
Image       Image

Primo Raduno: ore 17.00 - Località: Piazzale casello AFor di Cano

Secondo raduno: ore 17.30 - Località: Rifugio della Gramolara

Come arrivare:

Per coloro che vengono da Reggio la strada da percorrere è sempre quella che da Gambarie porta a Polsi, dopo 20 km si arriva al piazzale del Casello AFor di Cano. Proseguedo per circa 2 km verso San Luca, si arriva presso il Puntone della Gramolara.
Per coloro che provengono della zona ionica, da San Luca si scende verso la Fiumara Bonamico seguendo la pista perfettamente visibile e dopo circa 12 km si arriva alla Puntone della Gramolara.

 Image  Image
Modalità di iscrizione.
 
L'iscrizione alle escursioni tramite il link presente in questa pagina e tramite e-mail è riservata esclusivamente ai soci.

Per motivi organizzativi i soci interessati al pernottamento dovranno comunicare tempestivamente la propria prenotazione entro giovedì 23 luglio.

 
Descrizione del sentiero:
 
Ore 22.30 - Breve escursione notturna al balcone di Piano Cucco

Una breve escursione attravesrso un crocevia di tanti viottoli, in un ambiente suggestivo alla ricerca di quelle emozioni che solo il paesaggio notturno può dare. Cercheremo di ascoltare i rumori della notte e di immaginare lil cammino ed il volo degli aninali notturni. Arriveremo fino al balcone di Piano Cucco da dove, con il chiarore della luna,  potremo vedere dall’alto, la grande frana che nel 1972/73 diede origine al sottostante Lago Costantino.
Cercheremo di raggiungere i tratti più panoramici da dove ammirare tutta la valle sottostante e le sue famose pietre (Pietra Cappa, Pietra Lunga, Pietra di Febo, Pietra Castello). Più a sinistra ammireremo quel poco che è rimasto del Lago Costantino.

Nel corso del tempo

  • 1996
  • 1997
  • 1998
  • 1999
  • 2000
  • 2001
  • 2002
  • 2003
  • 2004
  • 2005
  • 2006
  • 2007
  • 2008
  • 2009
  • 2010
  • 2011
  • 2012
  • 2013
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
  • 2019
  • sld_1
  • sld_2
  • sld_3
  • sld_4
  • sld_5
  • sld_6
  • sld_7
  • sld_8
  • sld_9
  • sld_10

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.