I luoghi della memoria - Le storie, le persone, i sentieri

ASSOCIAZIONE ESCURSIONISTICA

“Gente in Aspromonte”

FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO

Domenica 26 Luglio

DAL PROGRAMMA ESCURSIONI 2009

"SUI SENTIERI DELLE PIETRE"

PIETRE MAZZULISA'

Impegnativo percorso tra la natura intatta e splendidi panorami che coinvolgono emotivamente. Lungo e faticoso cammino, ideale per scoprire paesaggi incantati, cime, foreste e valloni caratteristici del territorio aspromontano, ancora poco conosciuto e poco studiato a causa della grande difficoltà di penetrazione.
ITINERARIO NATURALISTICO – PANORAMICO – STORICO AD ANELLO

Possono partecipare gli escursionisti, i singoli sodalizi che si riconoscono negli scopi dell’associazione

Raduno ore: 09.00 al piazzale del casello di Cano

Raduno ore: 09.15 al puntone della Gramolara

Partenza Escursione ore: 09.30

Come arrivare:

Per coloro che vengono da Reggio la strada da percorrere è sempre quella che da Gambarie porta a Polsi, dopo 20 km si arriva al piazzale del Casello AFor di Cano. Proseguedo per circa 2 km verso San Luca, si arriva presso il Puntone della Gramolara.
Per coloro che provengono della zona ionica, da San Luca si scende verso la Fiumara Bonamico seguendo la pista perfettamente visibile e dopo circa 12 km si arriva alla Puntone della Gramolara.

TEMPO ORE:  5.00
DISLIVELLO: 1550 s.l.m. - 1650 s.l.m.  
DIFFICOLTA’:  E.E. Escursionisti Esperti
COMUNI INTERESSATI:   San Luca
 Image  Image
Modalità di iscrizione.
 
L'iscrizione alle escursioni tramite il link presente in questa pagina e tramite e-mail è riservata esclusivamente ai soci. I simpatizzanti e coloro che ancora non sono iscritti all'associazione possono chiedere di partecipare alle iniziative, escursioni comprese, telefonando al numero 348.8134091 (non oltre  i due giorni antecedenti l'evento). 
 
Descrizione del sentiero:
 
Partendo dalla zona della Gramolara e salendo ripidamente,  si arriva poco dopo al puntone anonimo a 1367 metri di quota. Arrivati sulla strada si gira a destra e dopo un centinaio di metri si arriva al piano “Trunghi nighiri”. Proseguendo ancora, dopo circa cinque minuti si raggiunge la cima del monte Antenna (1427 metri), dove si trova il Vertice Trigonometrico di 2° ordine, uno dei primi istallati nella provincia di Reggio Calabria.
Il monte trae il suo nome dai pini larici, la cui cima ricorda la forma di una antenna. La panoramica è molto vasta: a destra del monte si estende la grande valle della Fiumara Bonamico con le sue cime, le sue pietre e tutta la costa Jonica da punta Stilo a punta Capo Spartivento.
A sinistra, i crinali di monte Acatti, Scalone di Furraina, puntone Galera, monte Perre e serro Drago. Continuando il percorso per circa 300 metri sulla rotabile, si arriva al piano della “Dera”. Scendendo sulla sinistra si accede in un piccolo viottolo e dopo pochi minuti si arriva alla sorgente “Arzamegli”. Dopo un breve falso piano si sale dolcemente verso la nostra meta: Pietra Mazzulisà.
E' una zona circondata da alberi secolari, di indubbia spettacolarità, alcuni di essi dalle forme strane, con diametri eccezionali, enormi altezze e chiome singolari, a volte malati o segnati dalle avversità del tempo.
( Mazzulisà deve il suo nome alla caratteristica delle sue pietre tutte spezzettate e taglienti per cui i pastori ed i boscaioli evitavano di frequentare la zona per le difficoltà che queste pietre arrecavano alle zampe degli animali). Lasciata Pietra Mazzulisà si continua in salita e dopo pochi minuti si arriva al serro alto di Cano; si scende, quindi, attraversando la strada per poi dirigersi verso il serro della “Naca” il cui il nome è dovuto ai venti forti che mettendo gli alberi in movimento, ne provocano il dondolamento.
Scendendo lungo il costone, dopo pochi minuti, si arriva sulla strada che porta a Polsi; si sale quindi a destra verso Cano ed al bivio si gira a sinistra per rientrare al punto di partenza.

Nel corso del tempo

  • 1996
  • 1997
  • 1998
  • 1999
  • 2000
  • 2001
  • 2002
  • 2003
  • 2004
  • 2005
  • 2006
  • 2007
  • 2008
  • 2009
  • 2010
  • 2011
  • 2012
  • 2013
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
  • 2019
  • sld_1
  • sld_2
  • sld_3
  • sld_4
  • sld_5
  • sld_6
  • sld_7
  • sld_8
  • sld_9
  • sld_10

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.